• logo_ pes 1
  • logo_ cag 1
  • logo_pes2
  • logo_ cag2
  • logo_pes3
  • logo_cag3
  • logo_pes4
  • logo_ cag4
  • logo_pes5
  • logo_cag5
  • logo_pes6
  • logo_cag6
  • logo_pes7
  • logo_cag7

Battesimo in acqua: consacrazione al Signore e dichiarazione pubblica

         “BATTESIMO IN ACQUA: CONSACRAZIONE AL SIGNORE E DICHIARAZIONE PUBBLICA”

 

Il battesimo rappresenta una consacrazione irrevocabile a Gesù Cristo perché è una dichiarazione pubblica del fatto che, dal momento del battesimo, il credente appartiene a Cristo. Si tratta di una dimostrazione visibile “davanti agli uomini”. Il battesimo rappresenta una confessione di Cristo al mondo e una consacrazione assoluta a Lui.

 

a)      Il privilegio di confessare Cristo: “Perché se con la bocca avrai confessato Gesù come Signore e avrai creduto con il cuore che Dio lo ha resuscitato dai morti, sarai salvato; infatti con il cuore si crede per ottenere la giustizia e con la bocca si fa la confessione per essere salvati”   Romani 10:9/10-Filippesi 2:11.

 

b)      Il dovere di riconoscere Cristo: “Chi mi riconoscerà davanti agli uomini, anch’io  riconoscerò lui davanti al Padre mio che è nei cieli” Matteo 10:32-Luca12:8.

 

c)       La necessità di appartenere a Cristo: “Chiunque nega il Figlio, non ha neppure il Padre; chi riconosce pubblicamente il Figlio ha anche il Padre” 1Giovanni 2:23- 1Giovanni 4:15.

 

                                            Sette famose confessioni di fede in Cristo

Pietro  (Matteo 16:16)- Natanaele  (Giovanni 1:49)- La donna di Samaria (Giovanni 4:29)- Giovanni (Giovanni 6:69)- Marta (Giovanni 11:27)- Tommaso (Giovanni 20:28).

 

Il battesimo è un patto, la manifestazione di un segno esteriore di ciò che Cristo ha compiuto interiormente, quindi una confessione, un passo avanti, un non rimanere nascosti. Possiamo notare come nella scrittura il Signore stesso, essendo il Dio della luce,  intervenga per manifestare ciò che è Suo.

 

Alcuni esempi:

 

  • Marco 5:21/34   La Donna dal flusso di sangue. Le opere del Signore che incontrano la nostra vita vanno confessate.

 

  • Marco 3:1/ 6   L’uomo dalla mano secca. Un passo davanti a tutti.

      . 1Timoteo 4:15  Le opere di Dio non devono rimanere nascoste. Le opere di Dio non possono    

rimanere nascoste (Luca 8:16; 11:33).

                                                              

                                                                Conclusione

“Ecco io vi ho dato il potere di camminare sopra serpenti e scorpioni e su tutta la potenza del nemico; nulla potrà farvi del male. Tuttavia, non vi rallegrate perché gli spiriti vi sono sottoposti, ma rallegratevi che i vostri nomi sono scritti nei cieli” Luca 10:19/20- Luca 15:10

                                                                                                                                                          

                                                                                                                                                                O.E

 

 

rif

 

"Ma voi, carissimi, non dimenticate quest'unica cosa: per il Signore un giorno è come mille anni, e mille anni sono come un giorno."

2Pietro 3:8

   modulo via

Perle di Saggezza

Non puoi impossessarti della salvezza per Grazia tramite qualsiasi mezzo che non sia la fede. Questo carbone ardente tolto dall'altare necessita delle molle d'oro della fede con cui portarlo."

                                                          Charles H. Spurgeon  

 

 

                                               calendario

                                                  Riflessioni dal Calendarietto

Rifletti con un'immagine