• logo_ pes 1
  • logo_ cag 1
  • logo_pes2
  • logo_ cag2
  • logo_pes3
  • logo_cag3
  • logo_pes4
  • logo_ cag4
  • logo_pes5
  • logo_cag5
  • logo_pes6
  • logo_cag6
  • logo_pes7
  • logo_cag7

8 aprile 2017

 

8 aprile 2017


Pace, ringraziamo il Signore Gesù per l’opportunità e la bella manifestazione che abbiamo avuto il giorno 8 aprile 2017 all’interno del carcere di Pesaro, come Chiese Cristiane Evangeliche ADI di  Pesaro e Cagli, con il rispettivo coro e insieme ai f.lli e s.lle di AED (Assistenza Evangelica Detenuti). Soprattutto ringraziamo Dio per la presenza del f.llo in Cristo Carlton Mayers  e per la testimonianza che ha lasciato ai carcerati. Il tutto con la pregevole performance del coro diretto dalla s.lla Noemi con circa 14 cantici cristiani; il f.llo Carlton  ha raccontato che agli apici del successo della sua carriera come giocatore di basket, in un momento di crisi era arrivato a sentirsi un fallito, così ha gridato al Signore, Dio è intervenuto nella sua vita salvandolo e trasformando anche la sua vita professionale, facendogli capire che l’uomo ha sempre bisogno del Signore, a prescindere quali siano i successi o i momenti importanti della propria vita. La predicazione della parola di Dio portata dal pastore Ercolani, tratta dal capitolo 21 del Vangelo di Giovanni, ha parlato del rialzamento di Pietro dopo che aveva rinnegato per tre volte Gesù, ma il Signore è stato misericordioso con Pietro, nonostante fosse stato il discepolo più sleale gli diede un'altra possibilità, rialzandolo, salvandolo e continuando ad avere per lui dei disegni benevoli. Abbiamo potuto così condividere questo momento con una bella partecipazione da parte di tutti i presenti. A Dio la gloria!

 

17 dicembre 2016

 

Il 17 dicembre del 2016 in collaborazione con AED e con il coro composto dai f.lli e s.lle sia della chiesa di Pesaro e della chiesa di Cagli, abbiamo tenuto un evento in una sala teatro all’interno del carcere, presentando 14 cantici cristiani più 1 cantico non programmato fatto da due detenute con cui tengo colloquio e aderiscono ai progetti di AED, il tutto si è svolto alla presenza di 90 detenuti più una decina tra guardie e responsabili, il riscontro è stato davvero meraviglioso. Dio ha grandemente benedetto questo evento, la Sua presenza era tangibile ed ha accompagnato, potremmo dire l’intero culto, avendo avuto la possibilità di predicare la parola di Dio, di ascoltare la  testimonianza di una sorella ed infine concludendo con una preghiera. L’evento ha trovato riscontro sia tra i detenuti, detenenti e alcuni responsabili del carcere, tant’è che da diversi detenuti c’è stato chiesto se si potesse ripetere l’evento.  “Il SIGNORE ha fatto cose grandi per noi, e noi siamo nella gioia” (Salmi 126:3).

Lettere dal carcere

foto caercere 1

8 aprile

8 aprile 2017

 

Pace, ringraziamo il Signore Gesù per l’opportunità e la bella manifestazione che abbiamo avuto il giorno 8 aprile 2017 all’interno del carcere di Pesaro, come Chiese Cristiane Evangeliche ADI di  Pesaro e Cagli, con il rispettivo coro e insieme ai f.lli e s.lle di AED (Assistenza Evangelica Detenuti). Soprattutto ringraziamo Dio per la presenza del f.llo in Cristo Carlton Mayers  e per la testimonianza che ha lasciato ai carcerati. Il tutto con la pregevole performance del coro diretto dalla s.lla Noemi con circa 14 cantici cristiani; il f.llo Carlton  ha raccontato che agli apici del successo della sua carriera come giocatore di basket, in un momento di crisi era arrivato a sentirsi un fallito, così ha gridato al Signore, Dio è intervenuto nella sua vita salvandolo e trasformando anche la sua vita professionale, facendogli capire che l’uomo ha sempre bisogno del Signore, a prescindere quali siano i successi o i momenti importanti della propria vita. La predicazione della parola di Dio portata dal pastore Ercolani, tratta dal capitolo 21 del Vangelo di Giovanni, ha parlato del rialzamento di Pietro dopo che aveva rinnegato per tre volte Gesù, ma il Signore è stato misericordioso con Pietro, nonostante fosse stato il discepolo più sleale gli diede un'altra possibilità, rialzandolo, salvandolo e continuando ad avere per lui dei disegni benevoli. Abbiamo potuto così condividere questo momento con una bella partecipazione da parte di tutti i presenti. A Dio la gloria!

 

Eventi archivio

foto carcere 2         EVENTI

 

17 Dicembre 2016 Coro
8 Aprile 2017 Coro

Altri articoli...

  1. Opera carceraria

rif

 

"Ma voi, carissimi, non dimenticate quest'unica cosa: per il Signore un giorno è come mille anni, e mille anni sono come un giorno."

2Pietro 3:8

   modulo via

Perle di Saggezza

Non puoi impossessarti della salvezza per Grazia tramite qualsiasi mezzo che non sia la fede. Questo carbone ardente tolto dall'altare necessita delle molle d'oro della fede con cui portarlo."

                                                          Charles H. Spurgeon  

 

 

                                               calendario

                                                  Riflessioni dal Calendarietto

Rifletti con un'immagine